Pour battre l’Etat islamique il faut abattre le régime syrien

Je suis d’accord avec le Président de la République française: les attaques terroristes de Paris du 13 novembre dernier sont un acte de guerre. Nous sommes tous profondément bouleversés et attristés. L’État islamique, dans le communiqué diffusé en son nom le lendemain, mentionne la Syrie, reliant ainsi l’opération du commando parisien à l’intervention de l’aviation…

Continua a leggere

Per battere lo Stato islamico bisogna rimuovere il Regime siriano

Sono d’accordo con il presidente della Repubblica francese: gli attacchi terroristici del 13 novembre scorso a Parigi sono un atto di guerra. Siamo tutti spaventati e profondamente addolorati. Lo Stato Islamico, nel comunicato diffuso a suo nome il giorno seguente, cita la Siria, collegando dunque l’operazione del commando parigino all’intervento dell’aviazione francese in Siria. In…

Continua a leggere

Eurexit!

The Treaty of the European Union says: «The Union is founded on the values of respect for human dignity, freedom, democracy, equality, the rule of law and respect for human rights, including the rights of persons belonging to minorities. These values are common to the Member States in a society in which pluralism, non-discrimination, tolerance,…

Continua a leggere

Inside Riscatto: «Dio indirizza i popoli. Perché non anche attraverso la crisi bancaria?»

Tra i dimostranti raccolti attorno al palco, sventolano copiose le bandiere di un sindacato di lavoratori turchi, Föderation demokratischer Arbeitervereine, la cui giovane rappresentante, Çiğdem Ronaesin, durante il suo intervento inneggia alla giustizia sociale senza sconti, mostrando la grinta di un trascinatore: ≪Cercano di stigmatizzarci, ma noi siamo contro la povertà e la guerra, contro…

Continua a leggere

25 aprile 2015: del fascismo travestito di razzismo

Settant’anni fa, l’Italia si liberava del giogo nazifascista dopo un’acerrima resistenza da parte delle forze partigiane e l’intervento delle forze alleate. Fu la più grande prova di maturità civile e democratica del popolo italiano nella storia contemporanea. Usciva sconfitto un regime che aveva sposato ideologie di primato razziale. Il 5 agosto del 1938 compare nelle…

Continua a leggere

Inside Italy: «Il momento cruciale? Quando passeremo dalla categoria del singolo a quella della relazione»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Il Triveneto, che nazione! Andate a Udine e salite sulla collina che fece edificare Attila per assistere all’incendio dell’Aquileia conquistata nel 452 d.C. Che polso! Che tempra si sono dovute fare le genti di questo corridoio geografico che ha visto secondo alcuni storici passare ben 122…

Continua a leggere

Inside Italy: «Una piccola regione, un grande cuore»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Paolo Sospiro, amico italo-eritreo, mi ha riportato nelle Marche. Ad Ancona, vive ad un lancio di frisbee dall’ingresso principale della stazione ferroviaria e suole uscire di casa per prendere il treno come si prende l’autobus sottocasa. Sua moglie Gabri ci ha preparato injera, focaccia rotonda di…

Continua a leggere

Oh Filmmaking, Save Us!

The Universal Forum of Cultures, a major cultural happening organized by UNESCO and intended to take place every three years in a different city, was supposed to be the cherry on the cake of Naples’ internationalization policy, and occur in 2013. In 2011, the well-known songwriter Roberto Vecchioni was named Universal Forum of Cultures’s president.…

Continua a leggere

Inside Italy: «In strada per la Sicilia orientale»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Vizzini – Buscemi, via Buccheri. Si incendiano paglia e fieno accatastati all’esterno, tra due piloni della nuova infrastruttura di comunicazione. A causa dell’incendio, si rovina il manto stradale ed uno dei piloni autostradali, l’Anas è obbligata a chiudere la nuova strada e a riattivare la vecchia…

Continua a leggere

Inside Italy: «Grandi opere inutili ed imposte: prove di alleanza»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Avevo conosciuto Mihnea Blidariu a Lussemburgo, nel settembre del 2012, in occasione di IndignaCtion, un incontro tra attivisti arabi e europei che organizzai con il Centro culturale Abbaye de Neumünster. Mihnea fa parte del movimento contro lo sfruttamento minerario della regione di Roșia Montană, nella Transilvania…

Continua a leggere