Ius soli: dell’ignavia

Dante colloca gli ignavi, «l’anime triste di coloro che visser sanza infamia e sanza lodo», nel vestibolo dell’Inferno (1). Chi sono gli ignavi? Sono coloro che, durante la loro vita, non hanno mai agito né nel Bene e né nel Male, non hanno mai avuto idee proprie, ma si sono solamente schierati con il più…

Continua a leggere