Incendi, salvataggi in mare e senso dello Stato: un’estate italiana

Ci sono due fenomeni che hanno devastato anima e corpo dell’Italia quest’estate: da un lato la piaga degli incendi boschivi, d’altro lato il dilemma dei salvataggi in mare. Da un lato muoiono animali, piante e paesaggi, d’altro lato muoiono persone, mentre il Paese resta dilaniato da polemiche, accuse incrociate di responsabilità, provocazioni, nonché da malcelate…

Continua a leggere

Inside Italy: «L’insostenibile leggerezza della città ideale»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Sabbioneta nacque come città ideale, sogno di Vespasiano Gonzaga Colonna, che la edificò nella seconda parte del XVI secolo. Tuttora, il borgo rinascimentale conserva la sua struttura esagonale, racchiusa dentro perfette mura di cinta che organizzano la distribuzione dei suoi corpi urbani con rigore e armonia,…

Continua a leggere

Inside Italy: «Geografie sommerse»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Ci sono luoghi in Italia che scopri per caso, in cui arrivi senza sapere dove sei, lontani dai tragitti battuti dalla modernità. Per scoprirne uno di essi, mi sono dovuto imbattere in «Geografie sommerse». «Geografie sommerse» porta il sottotitolo «Viandanti nella bellezza dell’abitare il territorio». Quando…

Continua a leggere

Inside Italy: «Ritorno alla terra»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Andrea Belacchi stava preparando l’atto finale: la salita notturna al monte Acuto con concerto all’alba. Lo hanno chiamato «concerto dell’alba dorata», e per buona sorte non ha nulla a che spartire con l’omonimo partito neofascista greco. Dopo un mese di eventi, chiudeva così il festival Ville…

Continua a leggere

Inside Italy: «Tout ce qui monte converge!»

 L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». In quella caserma venivano torturati i partigiani. «Quando ero bambino, ricordo che dalle vie laterali e dalle finestre del vicinato si sentivano le grida di dolore provenienti dalla caserma; sapevamo che qualcosa di terribile succedeva là dentro» racconta uno degli abitanti del quartiere in età di…

Continua a leggere