Siria, il discorso del miliardario

Da un compound superprotetto, circondato da lastroni di cemento incastrati in modo identico a quello del Muro di segregazione israeliano, e serrato da cancelli di ferro e sbarre pesanti quanto un fuoristrada, a Kabul, questa mattina, ascoltavo l’intervento del presidente Trump sull’attacco all’aeroporto militare siriano. In Italia, iniziava la giornata. Provavo strane impressioni: si trattava…

Continua a leggere

Salonicco ed i suoi profughi

Pubblicato su Osservatorio Balcani Caucaso il 6 settembre 2016: http://www.balcanicaucaso.org/aree/Grecia/Salonicco-ed-i-suoi-profughi-173928) Come sono organizzati, chi ci lavora, quali le aspettative di chi è obbligato ormai da mesi a risiedervi. Un viaggio nei campi profughi della Grecia. Fuori città Immaginate un’immensa periferia di prateria gialla, bruciata dal sole di fine agosto; un incrocio di vie e stradoni…

Continua a leggere

Inside Italy: «Piove, Governo ladro!»

L’Italia che incontro attorno alle presentazioni di «Riscatto mediterraneo». Umberto ha aperto la bottiglia dell’aceto. Sul pezzo di cielo sopra casa sua le velature di nubi non offuscano l’azzurro terso di metà marzo. Funziona, secondo lui. Come? «Semplicemente, in alcune circostanze ripetibili accade. Il nome del metodo, Meta-Flak, è più complesso dell’esperimento stesso, che in…

Continua a leggere